jump to navigation

Kmess… per poco non me ne innamoravo. sabato 1 settembre 2007

Posted by lele85 in Micro$oft, Software libero, Software Proprietario.
trackback

kmess logo

Premetto che farei volentieri a meno di utilizzare uno qualsiasi di questi programmi, ma visto che quasi tutti i miei amici/conoscenti hanno scelto¹ la soluzione microsoft per la messaggistica istantanea, mio malgrado (con grande tristezza) mi adeguo.
Premetto che ho provato molti client ma nessuno mi ha soddisfatto fino in fondo.

Ho iniziato con Kopete che è un ottimo client, integrato alla perfezione nel mio KDE, elegante, multiprotocollo, con molte opzioni utili ma… non funziona il maledetto trasferimento dei files (anzi funziona una volta su 100).

A questo punto la mia attenzione si è spostata su aMSN, client che ha tantissime funzionalità, è espandibile tramite plugin, supporta benissimo il merdoso protocollo di MSN (quindi anche il trasferimento files). Di contro occupa una quantità indecorosa di ram ed è bruttino a livello estetico (questo è un complimento).

Via a cercare un altro client! Dopo essere passato per TMSNC (client veramente spartano utilizzabile da terminale) mi sono fatto incantare dalle ottime recensioni di emesene. Ho pensato che nonostante fosse un client in Py/GTK e stonasse con il mio KDE, una possibilità dovessi dargliela. E ho fatto male! Non ha niente di meglio degli altri già provati e non supporta il trasferimento dei files.

Altro giro altra corsa, vengo a conoscenza di Kmess. Già il fatto che ha una “K” avanti al nome mi ha dato sin da subito la sicurezza di integrazione (olè!). L’interfaccia è ben curata, le funzionalità sono molte, il trasferimento dei file funzionicchia (moooolto lento).
Ecco che ho trovato la mia anima gemella mi sono detto! Vado a cercare l’opzione per mettere le conversazioni in comode tab e… terrore! Non si può fare. Proprio in quel momento mi chiamano diversi amici e il mio desktop si riempe di finestre di Kmess. Immaginate il panico😛 .

Morale della favola sono tornato da aMSN e gli ho chiesto scusa per averlo tradito e gli ho promesso che non lo avrei fatto più (… fino alla prossima volta).

¹ Scelta molto libera!😛

Commenti»

1. Algol - domenica 2 settembre 2007

ma è vero che il progetto kopete è abbandonato…
il trasferimento dati è una piaga…

2. lele85 - domenica 2 settembre 2007

In teoria dovrebbe essere uno dei software di punta del nuovo kde4! Ma dalla roadmap del sito non è che si capisca molto!
Probabilmente stanno lavorando al porting verso le nuove qt!

3. montoya - domenica 2 settembre 2007

E’ verissimo, pure io avevo provato kmess… ma io mi sono stufato di MSN e sono passato a jabber.

Una cosa: ma pidgin non l’hai provato?

4. lele85 - domenica 2 settembre 2007

Non l’ho provato, visto che mi hanno detto che ha i soliti problemi di invio/ricezione file…

5. montoya - lunedì 3 settembre 2007

Ma non è vero che pidgin ha problemi… quello è kopete che ce l’ha! Pidgin, escluse quelle stronzate come i trilli, invio di emoticons animate, ecc, è pienamente funzionante.

Solo che, dato che io uso KDE, preferisco avere applicazioni KDE/Qt rispetto ad applicazioni scritte in GTK o WxWidgets

6. lele85 - martedì 4 settembre 2007

Allora lo proverò senza dubbio! Anche se come te preferisco applicazioni con la K!😛


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: