jump to navigation

PDF è standard ISO 32000. venerdì 7 dicembre 2007

Posted by lele85 in Internet, Notizie fresche, Politica, Riflessioni, Software libero, Software Proprietario.
trackback

pdfE’ stato apptovato finalmente il PDF come standard ISO con 1 solo voto contrario (quello della Francia) e una astensione (la Russia).

Cosa dire… la guerra dei formati tra i giganti dell’informatica (in questo caso Adobe con il suo PDF e Microsoft con XPS) sembra aver innestato una sorta di circolo virtuoso in cui per sopravvivere si è costretti a fare le cose per bene e finalmente adottare standard “de jure” e non “de facto”.

Nel frattempo segnalo anche che la free software foundation si è messa al lavoro con grandissima velocità per creare un set di librerie (GNU Pdf) per utilizzare al meglio lo standard appena approvato.

Notizie sempre migliori per noi utenti del pinguino! Speriamo che si vada avanti così!

[fonte: Punto Informatico]

Commenti»

1. masand - venerdì 7 dicembre 2007

Perfetto,
questo vorrebbe dire che i tool per leggere i PDF saranno sempre più performanti e non si avrà bisogno di Acrobat Reader per visualizzare al meglio alcuni file?

Un saluto a tutti…
masand

2. Jak - BeeSeek Blogs admin - venerdì 7 dicembre 2007

Ottime notizie!!!

3. lele85 - venerdì 7 dicembre 2007

@masand
Ancora meglio… compatibilità completa con le ultime versioni di PDF e possibilità di crearli visto l’esistenza dello standard aperto!

4. masand - venerdì 7 dicembre 2007

Possibilità di crearli, con GNU/Linux, non è mai stato un problema (per lo meno da quando mi sono affacciato io in questo mondo).

Sotto windows, invece, la trovo una cosa buona, soprattutto per le aziende.

Magari ci potremmo aspettare un “Adobe Acrobat libero” per tutte le piattaforme?

Un saluto a tutti,
masand

5. lele85 - venerdì 7 dicembre 2007

@Masand
Per crearli intendo il fatto di poterli fare con tutte le caratteristiche avanzate del formato come oggetti 3D integrati, filmati, crittografia e sistemi di firma digitale. Cose che attualmente è impossibile fare se non pagando la licenza del prodotto adobe.

6. KingRA - venerdì 7 dicembre 2007

Questa è veramente un’ottima notizia, non vedo l’ora di vedere i primi software per poter creare i PDF. Speriamo in bene😀

7. masand - venerdì 7 dicembre 2007

Si infatti,
era quello che intendevo dire (maldestramente) con:

“Magari ci potremmo aspettare un “Adobe Acrobat libero” per tutte le piattaforme?”

Bella svolta… speriamo che altri seguano questa strada… magari con i formati CAD…🙂

Un saluto a tutti…
masand


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: