jump to navigation

Script da utilizzare per la post-installazione di ArchLinux domenica 24 febbraio 2008

Posted by greenrabbit in #LinCom, Arch, Desktop Liberi, Desktop Modding, Distro, Gnome, KDE, KDEMod.
trackback

La GreenRabbit production:

PRESENTA…

Questo script permette di facilitare la fase relativa alla post installazione di Arch, quindi con questo script configurerete xorg installerete i driver per le vostro schede video e infine kde, kdemod o gnome, premetto che è ancora in fase sperimentale, nella versione successiva cercherò di implementare anche l’installazione di kde4 da repository o svn.

Ecco il link per il download

Fatemi sapere se ci sono malfunzionamenti🙂

Commenti»

1. lele85 - domenica 24 febbraio 2008

Ottimo lavoro!😉

2. DaniRevi - lunedì 25 febbraio 2008

Ciao!

Oggi ho lanciato un’iniziativa sul mio blog che vorrei segnalarti. Ho deciso di regalare ad un mio fortunato lettore il famoso computer da 200 euro con gOS preinstallato!

Ho deciso di utilizzare i guadagni del mio primo anno di blog per autofinanziare il contest. Per partecipare all’estrazione è infatti necessario avere un blog o un sito nel quale segnalare l’iniziativa:
http://www.danirevi.it/contest-danirevi-ti-regala-un-computer.html

Che dici sei dei nostri? L’estrazione sarà in diretta via webcam tra 14 giorni (già mi vergogno ehehe).

A presto e complimenti per il blog!

Daniele

3. furester - giovedì 28 febbraio 2008

ho alcune domande sullo script:
come mai usi nano e non visudo per editare il file sudoers?
non ti sembra di concedere un po’ troppi privilegi all’utente tramite sudo? root esiste proprio perché ha dei privilegi che gli utenti normali non hanno!
e se qualcuno si ritrovasse con una scheda intel? non è possibile trovare da lspci o simile la marca della scheda?
visto che non richiede troppe stringhe di codice perché non aggiungere anche e17, fluxbox o xfce?
inoltre ti suggerirei di aggiungere programmi come hwd o bash_completion che si rivelano particolarmente utili per una configurazione ulteriore del sistema e per un uso giornaliero..
queste son le prime cose che ho notato .. che codifica hai usato per i caratteri? non vedo le accentate!

4. greenrabbit - venerdì 29 febbraio 2008

@furester:
“come mai usi nano e non visudo per editare il file sudoers?”
Non l’ho mai usato visudo, e nano mi sembra un ottimo editor di testo🙂

“non ti sembra di concedere un po’ troppi privilegi all’utente tramite sudo? root esiste proprio perché ha dei privilegi che gli utenti normali non hanno!”
Se ti riferisci ai gruppi di appartenenza dell’utente ho considerato quelli consigliati nel wiki di arch, volendo posso anche fare in modo che siano stesso gli utenti ad inserire i gruppi di appartenenza.

“e se qualcuno si ritrovasse con una scheda intel? non è possibile trovare da lspci o simile la marca della scheda?”
Me ne ero scordato delle schede intel appena posso aggiorno tutto e farò in modo che l’utente possa leggere l’output di lspci per vedere quale scheda utilizzare🙂

“visto che non richiede troppe stringhe di codice perché non aggiungere anche e17, fluxbox o xfce?”
Si ci avevo pensato infatti nel prossimo aggiungo questi e anche kde4

“inoltre ti suggerirei di aggiungere programmi come hwd o bash_completion che si rivelano particolarmente utili per una configurazione ulteriore del sistema e per un uso giornaliero..”

Si non ci avevo pensato, un altra cosa che inserirò.

“queste son le prime cose che ho notato .. che codifica hai usato per i caratteri? non vedo le accentate!”
Qui mi trovi impreparato perchè non ho inserito nessuna codifica, questo fine settimana cerco di aggiornarlo.

Grazie per i tuoi consigli, questa è la prima volta che metto mano ad uno script, mi togli una curiosità come lo hai provato?

5. furester - domenica 2 marzo 2008

“Non l’ho mai usato visudo, e nano mi sembra un ottimo editor di testo :)”
la principale “complicazione” è che visudo è basato su vi\vim però al tempo stesso ti informa in caso di errori nell’editing del file (è fatto apposta per editare quel file, richiamandolo senza argomenti lo apre in automatico)
“Se ti riferisci ai gruppi di appartenenza dell’utente ho considerato quelli consigliati nel wiki di arch, volendo posso anche fare in modo che siano stesso gli utenti ad inserire i gruppi di appartenenza.”
più che altro mi riferivo sempre al file sudoers e al parametro ALL:ALL .. in questo modo con sudo l’utente può eseguire qualunque programma come root, è vero che per la maggiorparte root e l’utente sono la stessa persona fisica, ma a me piace di più mettere le cose in chiaro e non eccedere coi privilegi .. questione di gusti, però magari spiegalo all’utente e lasciagli la scelta su come agire.

“Si ci avevo pensato infatti nel prossimo aggiungo questi e anche kde4”
ho visto nel changelog della nuova versione che ora ci sono molti più wm\de, ottimo!

“Qui mi trovi impreparato perchè non ho inserito nessuna codifica, questo fine settimana cerco di aggiornarlo.”
$ echo $LANG
è un incio per capire, nel mio caso l’output è il seguente:
it_IT@Euro
(ma credo che sarebbe meglio usare utf8)

“Grazie per i tuoi consigli, questa è la prima volta che metto mano ad uno script, mi togli una curiosità come lo hai provato?”
ehm .. a dire il vero mi son limitato a leggerlo, stavo pensando di scrivere un articolo sulla post installazione di Archlinux e cercavo spunti! (vuoi contribuire? con lo script che hai scritto intanto ti cito)

6. mattia - lunedì 17 marzo 2008

scusate l’ignoranza mostruosa….lo trovo molto utile questo script perchè sarò alla 10 installazione di arch linux e una volta per una cosa una volta per un’altra non mi funziona ancora!

ma cosa devo fare per farlo partire sto script?

7. GreenRabbit - lunedì 17 marzo 2008

mattia per prima cosa scaricati la versione numero 8 che è l’ultima e non questa che ha parecchi bug, poi per farlo partire una volta installato arch e quindi hai configurato la rete e la lingua italiana, ti logghi come root e dai:

wget http://digilander.libero.it/issues75/script-v.0.8.sh

per scaricarlo e poi:

./script-v.0.7.sh

per farlo partire🙂

8. mattia - lunedì 17 marzo 2008

mi-ti-co!
finisco di mangiare e poi mi lancio! farò sapere! grazie mille🙂

9. mattia - martedì 18 marzo 2008

…problema…..quando faccio ./script-v.0.8.sh mi dice permission denied…..e sono loggato come root

10. GreenRabbit - martedì 18 marzo 2008

mattia dai questo comando:
chmod +x script-v.0.8.sh

e poi riavvialo

11. mattia - martedì 18 marzo 2008

ok grazie! funziona…..ma alla fine non dovrebbe partire kde o gnome?

12. GreenRabbit - martedì 18 marzo 2008

per far partire kde o gnome hai due scelte, riavviare il sistema oppure dare il comando:
sudo /etc/rc.d/kdm start
o
sudo /etc/rc.d/gdm start

a seconda se hai messo kde o gnome

13. mattia - giovedì 20 marzo 2008

ottimo, gnome funziona alla grande….devo sistemare alcune cosette ma va beh…quasi quasi provo questo famovo kde4….grazie mille il tuo script è una cosa eccezionale! complimenti!

14. GreenRabbit - giovedì 20 marzo 2008

se hai qualche consiglio su programmi da aggiungere per gnome dimmi pure🙂

Per kde4 da svn è probabile che non tutte le dipendenze sono soddisfatte quindi occhio🙂

15. mattia - giovedì 20 marzo 2008

…kde4 sia da reposity che da svn non mi funziona😦

16. GreenRabbit - giovedì 20 marzo 2008

@Mattia strano da repository li ho provati io domenica è andavano da svn credo che sia normale perchè ti mancano le dipendenze, prova a vedere se sono cambiati i link per kde4 nel file pacman.conf

17. mattia - martedì 25 marzo 2008

allora ho riprovato ma ho riscontrato l’ennesimo problema : sto giro una volta installati i pacchetti, apro il nano e…..per magia rc.conf e tutti gli altri sono vuoti……ho riprovato e riprovato ma arrivo sempre lì.

18. mattia - martedì 25 marzo 2008

sto provando ad installare arch da 2 settimane senza successo…ce la posso fare!

19. mattia - martedì 25 marzo 2008

adesso kde4 mi dice xsetroot : unable to open display

20. GreenRabbit - mercoledì 26 marzo 2008

scusa mattia mi sono perso esattamente cosa hai fatto?

21. mattia - mercoledì 26 marzo 2008

mi sono perso anch’io…..ho preso formattato tutto a 0, installato gnome e adesso funzia tutto….kde lo proverò più avanti!

22. mattia - giovedì 27 marzo 2008

dubbio : ma non è che kde4 sia per architetture x32?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: