jump to navigation

[Contest] Gara a chi ce l’ha più corto! :D sabato 15 marzo 2008

Posted by lele85 in #LinCom, Arch, Complesse/per insider, Contest, Debian, Distro, Divertenti, Guide semplici/per profani, How-to et similia, Kubuntu, Ubuntu.
trackback

Ecco a voi il LinCom concorso… il primo contest in cui non si vince ASSOLUTAMENTE NIENTE se non la puerile ma appagante soddisfazione di poter affermare con sguardo torvo agli amici:

Ehi… lo sai che io ce l’ho più corto di tutti?

Naturalmente come avete capito sto parlando del tempo di boot della vostra linux-box.

moon boots
Ok ok… me la smetto con i doppi sensi! 😀

Partecipare è facilissimo:
Procuratevi il programma bootchart nella maniera che preferite.

Per arch basterà digitare da console:
pacman -S bootchart

Per debian, ubuntu, kubuntu e derivate date:
sudo apt-get install bootchart

Fatto ciò modificate con il vostro editor preferito il file (Se usate ubuntu saltate questa fase):
/boot/grub/menu.lst

aggiungendo alla riga del kernel:
init=/sbin/bootchartd

Questo per esempio è il il pezzo del menu.lst che ho modificato sulla mia arch.
# (2) Arch Linux Bootchart title Arch Linux Bootchart root (hd0,0) kernel /boot/vmlinuz26 root=/dev/sda1 resume=/dev/sda3 ro init=/sbin/bootchartd initrd /boot/kernel26.img

Una volta fatto ciò riavviate semplicemente il sistema e bootchart si occuperà di acchiappare tutte le informazioni sul vostro boot. Una volta avviato il de aprite un terminale e date il comando:
bootchart-render
per ottenere il png con il diagramma dell’avvio del vostro PC.
Ecco il mio tempo:

bootchart lele85

Postate numerosi e mi raccomando inserite un link con l’immagine del vostro grafico.

Annunci

Commenti»

1. gieffe - sabato 15 marzo 2008

21 secondi, niente male…
ecco l’immy: http://img187.imageshack.us/img187/1193/bootchartjt1.png

2. greenrabbit - sabato 15 marzo 2008

io ci metto 7 secondi:

creduloni 😄

3. DnaX - sabato 15 marzo 2008

Uff… 37 secondi…

Cmq su Ubuntu Gutsy non c’è bisogno di includere bootchard all’avvio da grub, viene inserito automaticamente nell’initramfs. Anzi, con init il boot si blocca.

4. lele85 - sabato 15 marzo 2008

@DnaX
37 secondi per la quantità di servizi che avvia il tuo sistema non è affatto tanto!
Se confronti il tuo grafico con il mio, quello di gieffe e quello di GreenRabbit capisci che la differenza principale è quella.

Nel mio caso credo anche che il tempo sarebbe potuto essere minore se avessi avuto un Hard disk a 7200RPM invece del 5400 che ho sul laptop.

Comunque per adesso gieffe ce l’ha più corto di tutti! 😀

5. DnaX - sabato 15 marzo 2008

Azz… io ce l’ho a 7200 O_o

Quasi quasi rifaccio il test con un po’ di servizi in meno… eheh

6. Firetux - sabato 15 marzo 2008

Io 17 secondi …reali 😉

7. DnaX - sabato 15 marzo 2008

Firetux: Azz… hai anche un bel sistema. Il mio durante l’avvio il kernel sta parecchio tempo in attesa dei dati dall’hd.

Cmq togliendo alcuni servizi riesco al max ad arrivare a 31 sec…

8. t3ddy - sabato 15 marzo 2008

21 secondi, avrei scommesso peggio…

9. orion91 - sabato 15 marzo 2008

Beh ma così non ha molto valore.. bisognerebbe aggiungere a mio avviso almeno qualche informazione sulla macchina, tipo processore e ram altrimenti è fine a se stesso..

Appena posso posto anche il mio 😉

10. monotiz - sabato 15 marzo 2008

CPU: AMD athlon 64bit 3400+ (ha qualche annetto)
RAM: 512Mb
Scheda video: ATI radeon 9600se
HD: (non ricordo)

18 secondi… pensavo molto peggio!

11. lele85 - sabato 15 marzo 2008

Ho abbassato di 4 secondi il personale segando qualche servizio inutile.

Da 26 a 22.

Il mio PC è un centrino dual core a 1.6Ghz con 1GB di ram. L’hd come ho detto prima è un 5400RPM da portatile!

http://img371.imageshack.us/img371/9979/bootchartfc8.png

12. t3ddy - sabato 15 marzo 2008

una cosa…confrontando il mio grafico con altri mi sono accorto che da me init ed rc.sysinit partono più tardi, c’è una ragione?

13. monotiz - sabato 15 marzo 2008

Primo! Ho eliminato tutto quello che non serviva e ho abbassato di ulteriori 2 secondi… efettivamente questi due secondi in meno mi cambieranno la vita…

16 secondi

14. itbhp - sabato 15 marzo 2008

24 secondi per un vetusto portatile come il mio fujitsu amilo m 1437 gcd.

15. gieffe - domenica 16 marzo 2008

e ma firetux bara… ha un intel core 2 quad @ 2.4Ghz…
mi batte pur avviando più processi… non vale… xD

@lele: mi stai raggiungedo… ma il tuo è un core 2 ?

16. lele85 - domenica 16 marzo 2008

@gieffe
No… è architettura core, non core2. Sento che se avessi un HD più veloce riuscirei a fare meglio… (Quasi quasi mi metto a pacioccare con hdparm)

@monotiz
Complimenti! Per adesso sei quello che ce l’ha più corto 😛

@Firetux
Mi regali il tuo PC? 😀

17. Firetux - domenica 16 marzo 2008

Un “trucco” su Arch è di far partire alcuni demoni in background (ovviamente con buon senso) mettendo la @ davanti al demone

Ecco ad esempio il mio array dei demoni:
DAEMONS=(syslog-ng network netfs crond @adsl @sshd @alsa hal gdm)

@lele85: se me ne regali uno ancor più potente allora questo è tuo! 😛

18. lele85 - domenica 16 marzo 2008

@Firetux
Ottima la dritta dei demoni in background!
Sono riuscito a ottenere 22 secondi con tutti i demoni e moduli che avevo nella prima prova (4 secondi risparmiati senza segare nemmeno un servizio)

Prima avevo:
DAEMONS=(acpid cpufreq sensors alsa syslog-ng !network dbus wicd netfs crond hal fam samba kdm)

Adesso ho:
DAEMONS=(acpid @cpufreq @sensors @alsa syslog-ng !network dbus @wicd netfs crond hal fam @samba kdm)

😀

19. voidnull - domenica 16 marzo 2008

14 secondi

20. KingRA - lunedì 17 marzo 2008

Io ancora non ci ho provato a “cronometrare” l’accensione del mio portatilino 😀 però volevo sapere come fare a “segare” alcuni servizi all’avvio, che magari non sono necessari e che vengono caricati ugualmente. Soprattutto così imparo meglio quali sono i servizi che vengono avviati, come distinguerli ed eventualmente capirci qulacosa di più!
Adesso installo tutto e posto anche io 😀

Grazie a tutti!

21. KingRA - lunedì 17 marzo 2008

Ecco il mio risultato!
28 Secondi, pensavo peggio dai!
Poratile: Pentium4 1.4GHZ 256MB RAM

22. ech0s7 - lunedì 17 marzo 2008

27 Secondi!
Acer Aspire 5502Wxmi 1.73Ghz, 1GB Ram, HD5200rpm

link: Quickpost this image to Myspace, Digg, Facebook, and others!

23. ech0s7 - lunedì 17 marzo 2008
24. gieffe - lunedì 17 marzo 2008

nel tentativo di migliorare, guardate che mi è successo… xD

poi invece sono riuscito a migliorare… 19 secondi. 8)

25. Firetux - martedì 18 marzo 2008

@Gieffe: semplicemente ti è partito il controllo del disco 😉

26. t3ddy - mercoledì 19 marzo 2008

migliorato a 18 secondi, ma i 14 di voidnull mi sanno di inarrivabili

27. ech0s7 - venerdì 21 marzo 2008

Voidnull ha anche un QuadCore, parte avvantagiato 😛


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: